GUGGENHEIM NY

di Luca Zanta

La serie può essere collegata al genere dei capricci architettonici della pittura settecentesca; è composta da elementi presi dalla realtà, combinati in modo fantasioso. Il trattamento grafico combina strisce dimensionate e disposte seguendo precisi rapporti matematici e proporzionali: i medesimi che si ritrovano nella spirale e nelle specie viventi, a cui si aggiungono campionamenti fotografici di scie luminose, presi casualmente durante i transiti notturni in auto. 

Il tutto cerca un equilibrio tra l’op-art e i tratteggi delle tecniche incisorie. Nasce da un’associazione visivo-morfologica tra due spirali.

Una era stata elaborata per una serie di lavori prodotti in ambito installativo (aventi per oggetto la struttura del guscio di una chiocciola e i relativi significati simbolici); l’altra è l’elemento principale del museo Guggenheim di New York, progettato nel 1943 dall’architetto Frank Lloyd Wright e costruito tra il 1955 e il 59. Dal museo sembra scaturisca una specie di tornado: un ordine più complesso sta per travolgere l’ordine esistente.


The series can be connected to the “capricci”, architectural compositions of the eighteenth-century painting; is composed of elements taken from reality, and then combined with imagination. The graphic treatment combines strips dimensioned and arranged according to precise mathematical and proportional ratios: the same that are found in the spiral and living species, in addition there are photos of light trails, taken at random during the night journeys by car.

The whole seeks a balance between the op-art and hatches of printmaking techniques.

It comes from a visual-morphologic association of two spirals. One was drawn to a series of site-specific works (relating to the structure of the shell of a snail and its symbolic meanings); the other is the main element of the Guggenheim Museum in New York, designed in 1943 by architect Frank Lloyd Wright and built between 1955 and 59. From the museum seems to give rise to a type of tornado: a more complicated order is going to overwhelm the existing order.


<
>