ETEROGENESI

di Matteo Preite, Alessandro Legittimo & Gianmarco Macchia

Scenario che illustra un’evoluzione eterogenea e anomala sia dei componenti organici che inorganici. L’anomalia organica scaturisce da un’alterazione del numero e della disposizione  degli organi, mentre l’anomalia degli elementi inorganici si solstanzia in un inversione degli spazi pieni e vuoti.

Fondamentali sono i contrasti insiti in tutti gli elementi  che compongono tale mondo. Gli spazi pieni diventano vuoti e viceversa, i piani si ribaltano. Anche la percezione della gravità è alterata.

L’evoluzione illogica del numero e della dimensione degli organi invade il tutto a diverse scale. Elementi plasmabili sostengono elementi rigidi  e massicci all’interno dei quali si ritrovano elementi della stessa natura che li invadono e li abitano.


In the scenery we have an heterogeneus and anomalous evolution of organic and inorganic components.

Organic anomaly spring out from the alteration of inorganic elements give up an inversion of full and empty and vice versa, the planes get over turn; gravity higher. An illogical evolution of number and size organs invade everything in scale.

Turn over elements support strong objects, found in the same nature, for this reason invade and live it.


<
>